martedì 29 luglio 2014

PESTO DI POMODORI SECCHI

Ottimo da spalmare su crostini caldi, o per condire gli spaghetti all'ultimo momento questo è il periodo ideale per farlo, vista la gran quantità di pomodori secchi che si trovano nei banchi del mercato e tra gli scaffali del supermercato.....dalle mie parti, sulla strada che porta verso il mare, ci sono intere distese di pomodori stesi su tavole di legno, messi lì a seccare.....davvero belli a vedersi, e buoni a mangiarsi!!

ingredienti:

300 gr di pomodori secchi
10 foglioline di menta
2 cucchiaini di pinoli
1 spicchio di aglio piccolo
sale
olio d'oliva

Lavare bene i pomodori secchi e metterli a mollo in acqua per un paio di ore in modo da ammorbidirli. Scolarli per bene.
In un mixer, mettere tutti gli ingredienti tranne l'olio, e tritare alla massima velocità. Aggiungere l'olio poco alla volta, fino ad avere una crema.
Se volete usare il pesto per condire la pasta, rendetelo un pò più fluido con un altro pochino di olio sempre a crudo. Si conserva in frigo per una settimana in un barattolo di vetro chiuso, aggiungendo di volta in volta olio d'oliva, in modo da farlo restare sempre "coperto".


Nessun commento:

Posta un commento