martedì 16 dicembre 2014

ROTOLO con BIETE, PINOLI E UVETTA





 Complice il pranzo a casa di un'amica, per la prima volta ho assaggiato la focaccia con la verdura, i pinoli e l'uvetta, non avrei mai detto che mi sarebbe piaciuta tantissimo!

Non avendo la sua ricetta, me la sono immaginata così, e avendo in frigo un rotolo di pasta brisè, la prova è stata ancora più facile e veloce e il risultato ottimo!!

ingredienti:

500 gr di biete pulite
30 gr di pinoli
un pugno di uvetta
olio
sale
1 spicchio di aglio
1 rotolo di pasta brisè



Far rinvenire l'uvetta in una scodella con l'acqua per almeno un'oretta.
In una padella mettere un filo d'olio e uno spicchio di aglio, farlo dorare, aggiungere le biete, salare e cuocere per 10-15 minuti.
Spegenre il fuoco e aggiungere l'uvetta ben strizzata e i pinoli.

Srotolare la pasta brisè e stendere la verdura per tutta la superficie della pasta.
 Arrotolare il tutto ripiegando i bordi sotto e spostare il rotolo in una teglia con la sua carta forno.
Cuocere a 180° per 20 minuti.


venerdì 12 dicembre 2014

PIZZETTE di pasta DI PANE



 Come accontentare due monelle e vivere felici... fosse per le mie figlie farebbero merenda sempre con queste pizzette che di solito compro al forno, ma come poterle accontentare quando non le trovo??
Ecco qua, ieri sera le ho rese decisamente felici, tanto che non le hanno nemmeno assaggiate, per poterle portare tutte oggi a scuola per merenda.
La prossima volta mi sa che dovrò fare una doppia dose!!!

ingredienti:

300 gr di farina manitoba
160 gr di acqua tiepida
mezzo cubetto di lievito di birra
10 gr di olio
mezzo cucchiaino di sale
1 punta di cucchiaino di zucchero.
1-2 pomodori pelati
origano e sale

Formare la classica fontana con la farina e versare al centro l'acqua dentro la quale avrete sciolto il lievito, impastare leggermente e aggiugnere l'olio e lo zucchero.
Iniziare ad impastare con più vigore, aggiungere il sale, continuare ad impastare per almeno 5 minuti, infine formare una palla che dovrà lievitare per un paio di ore coperta (io di solito la metto in una coppa coperta con un canovaccio nel forno chiuso).

Trascorse le due ore, stendere la pasta lievitata ( sarà diventata il doppio) e ricavare tanti piccoli cerchietti aiutandosi con un bicchiere o con un tagliabiscotti.
Rivestire una teglia con  la carta forno, disporre le pizzette ben distanziate.
A parte tritare il pomodoro pelato e aggiugnere un pizzico di sale e l'origano e spennellare ogni pizzetta con il sughetto.
Cuocere in forno a 180° 15 minuti. Non vi spaventate se si gonfieranno tantissimo, una volta raffreddate, ritorneranno della giusta dimensione, proprio come quelle comprate al forno!!!


mercoledì 10 dicembre 2014

PASTA al LIMONE con ZUCCHINE e SALMONE

Buongiorno a tutti....
Dopo un weekend lungo fuori con la mia famiglia,  4 giorni di completo relax a spasso senza pensieri....non c'è nulla di più traumatico che tornare al solito tran tran e risolvere un sacco di lavoro e problemi arretrati!!
Oggi vi posto questa ricetta che ho realizzato con un tipo di pasta speciale acquistata ultimamente insieme a quella integrale e a quella al farro: le casarecce aromatizzate al limone e pepe.
Da subito ho  pensato che sicuramente un condimento in bianco con  qualcosa di mare potesse calzare a pennello e infatti non mi sbagliavo, questo piatto è eccezionale oltre che rapido e facile da fare.


Ingredienti x 4:

350 gr di caserecce limone e pepe
filetto di salmone al naturale
4-5 zucchine piccole
olio e sale
1 spicchio di aglio.

Mettere sul fuoco la pentola con l'acqua.
Lavare e affettare a rondelle sottili le zucchine e saltarle con un pò d'olio e uno spicchio di aglio in una padella per 10 minuti. Salare e girare spesso.
Quando saranno tenere spegnere il fuoco e togliere l'aglio.
Lessare la pasta per i minuti di cottura, scolare e girare la pasta nella padella con le zucchine.
Aggiungere il salmone a tocchetti e servire a temperatura ambiente.





mercoledì 3 dicembre 2014

ROTOLO ALLA NUTELLA

Questo rotolo e' un must in tutte le case dove ci sono bimbi, ma anche dove non ci sono perche' e' cosi' buono che piace a tutti!!

per farlo ho usato:


3 uova intere
40 gr di fecola
110 gr di farina
130 gr di zucchero
mezzo cucchiaino di lievito
20 gr di burro.
nutella a volonta'
zucchero a velo per decorare

accendere il forno a 180°;
sciogliere il burro qualche secondo nel microonde e mischiare tutti gli ingredienti con la frusta in una coppa.
in una teglia grande quanto il forno, stendere un foglio di carta forno bagnato e ben strizzato e versare il composto livellandolo un po'.
cuocere per10-12 minuti e appena dorato tirare fuori, arrotolarlo e farlo raffreddare in frigo per 20  minuti.
Dopodiche' togliere dal frigo, srotolarlo e  stenderci uno strato abbondante di nutella, arrotolarlo di nuovo, tagliare le estremita' e spolverare con lo zucchero a velo....poi mi direte in quanto tempo finirà!!

lunedì 1 dicembre 2014

FROLLINI AL PESTO

Oggi uno sfizietto veloce da servire per un aperitivo, o semplicemente a tavola tra i vari stuzzichini, tarallini, olivette & co., per non farci mancare nulla!!!


Facilissimi da preparare, sono anche adatti  a passare insieme un divertente pomeriggio insieme ai bambini tra formine, impasti e assaggi vari.

Ingredienti:

1 confezione di pesto
80 gr di burro
130 gr di farina
1 pizzico di sale
1 spolverata di pepe
100 gr parmigiano reggiano


Fare una frolla grattuggiando in una coppa il burro con una grattugia a fori larghi. Aggiungere il parmigiano e man mano gli altri ingredienti secchi. Scolare il pesto e aggiungerlo all'impasto e impastare fino ad ottenere una frolla compatta. Se dovesse essere necessario aggiungete un pugnetto di farina.
Stendere la pasta con il matterello su una spianatoia o sulla carta forno e ritagliare tante formine a piacere con i tagliabiscotti.
Disporli su una teglia foderata con della carta forno e cuocere a 180° per 10 minuti.
 Far raffreddare e servire.
Attenzione perchè creano dipendenza!!!