martedì 24 marzo 2015

PANINI SEMPLICI





Come fare se una domenica, per lo più uggiosa, non vi va di mettere il naso fuori di casa e vi serve il pane??
Facile....non vi resta che farlo!!
Questa è una ricetta semplice e senza pretese, per dei panini profumati e fragranti.


ingredienti:

600 gr di farina 00
340 gr di acqua
mezzo cubetto di lievito di birra
2 cucchiaini di sale
due cucchiaini di olio.



 Sciogliere il lievito nell'acqua tiepida.
In una grande ciotola, formare una fontana con la farina e versare al centro l'acqua con il lievito, aggiungere l'olio e iniziare ad impastare.
Aggiungere il sale ed impastare almeno 5 minuti con le mani finoa formare una palla che lasceremo lievitare in forno per un'ora.
Io ho impastato con il bimby e fatto lievitare nello stesso boccale.

Dopo un'ora, l'impasto si sarà raddoppiato. sgonfiarlo al centro e dividerlo in 6 pezzetti.
In una teglia rivestita di carta forno formare sei  paninetti ovali e inciderli con due tagli poco profondi.
Far lievitare ancora 15 minut, mentre il forno arriverà alla temperatura massima di 250°.
Infornare per 20 minuti, ponendo nella parte bassa del forno una ciotola con l'acqua (si vede nella foto) .

mercoledì 18 marzo 2015

PEPERONI RIPIENI


Perfetti, sia come piatto unico che come antipasto un pò più corposo... l'altro giorno ho preso questi peperoni e li ho riempiti così:
per 7 peperoni di media grandezza ho usato:

2 uova
mezzo filone di pane duro
tre cucchiai di olive verdi denocciolate
2 scatolette di tonno
2 cucchiai di capperi
olio
sale
1 spicchio di aglio
2 cucchiai di parmigiano grattugiato.
Pan grattato uno due cucchiai se necessari.


Per prima cosa lavare bene i peperoni, tagliare la parte superiore e privarli di eventuali semi e filamenti all'interno.
Preparare il ripieno tagliando via la crosta del pane e affettando a dadini la mollica. Mettere il pane in una ciotola e versare un bicchiere di acqua e fare ammorbidire 5-10 minuti.
In un mixer ( io ho usato il bimby) tritare lo spicchio di aglio e aggiugnere tutti gli ingredienti: il pane ammorbidito, le uova, il formaggio, le olive, il tonno sgocciolato dall'olio, e i capperi- Tritare pochi secondi facendo attenzione a non rendere l'impasto liquido. Se dovesse esserlo, aggiungerlo uno-due cucchiai di pan grattato.
Riempire i peperoni con il ripieno e riporli in una teglia da forno con un filo di olio sotto.
Salare, aggiungere olio sopra ogni peperone e chiudere con il proprio cappellino.
Aggiungere due dita di acqua, chiudere la teglia con la carta stagnola e cuocere sul fuoco per  30-40 minuti a fiamma bassa. Proseguire per altri 30 minuti in forno a 180°, di cui gli ultimi dieci minuti senza carta stagnola.




lunedì 16 marzo 2015

TORTINE AI FRUTTI ROSSI

Buongiorno a tutti!
Iniziamo questa bella settimana di sole con un dolcetto dal sapore irresistibile e freschissimo, sperando che ci si avvii davvero verso le belle giornate!

Per farli ho usato:

200 gr di zucchero

3 uova
100 gr di olio di semi
150 gr di yogurth greco
250 gr di farina
1 pizzico di sale
1 lievito pane angeli
1 pugnetto di mirtilli freschi
1 pugnetto di ribes freschi
4-5- fragole


Lavare e asciugare bene la frutta, e tagliare a pezzettini le fragole.
In una ciotola montare lo zucchero e le uova per 4-5 minuti con una frusta (elettrica o a mano).
Aggiungere le uova, l'olio, lo yogurt, la frutta, e continuare a mescolare.
Aggiugnere infine la farina, il lievito e il pizzico di sale.
Amalgamare bene il composto e riempire le formine per le ciambelle o i pirottini per i muffin, per due terzi. Infornare a 180° per 20 minuti.
Quando saranno freddi, spolverare sopra un pò di zucchero a velo.
Con queste dosi avremo 16-17 tortine.

 

giovedì 5 marzo 2015

COUS COUS AI CEREALI SPEZIATO

In occasione di un'incursione in un negozio bio della mia città,  ho preso il cous cous ai  quattro cereali che non avevo mai provato prima.
Il colore è meno giallo del cous cous normale, e inoltre resta abbastanza "croccante" anche dopo la cottura, cosa che mi è piaciuta davvero tanto.

Come prima volta, ho seguito la ricetta riportata sulla confezione, usando però le verdure che avevo in casa e ci è piaciuto tantissimo.

ingredienti:

80 gr di cous cous a testa
2 zucchine piccole
mezzo peperone giallo
7-8 pomodorini
1 carota
olio
sale

1 cucchiaino di curcuma
1 cucchiaino di curry dolce.

in una padella versare un paio di cucchiai di olio, e le verdure tagliate a pezzettini, per prima la carota, dopo 5 minuti tutte le altre, salare e far cuocere a fuoco medio per 15-20 minuti.
Se dovesse essere necessario, aggiungete uno-due cucchiai di acqua.
 Prima di spegnere il fuoco, aggiungere il curry e girare fino d amalgamare perfettamente.

Mettere il cous cous in una ciotola e aggiungere la stessa quantita' di acqua calda nella quale avremo sciolto la curcuma, coprire e lasciare riposare per 10-15 minuti fino a che non avra' raggiunto la consistenza che piu' ci piace. A questo punto sgranare il cous cous con la forchetta, aggiungerci un filo di olio e condirlo con le verdure.


lunedì 2 marzo 2015

TORTA allo YOGURT con FARINA DI RISO


Iniziamo la settimana in dolcezza con questa torta che è stata una vera e propria rivelazione.
Sofficissima e molto profumata, è anche molto leggera grazie alla farina di riso che sto provando a sostituire in un pò di preparazioni.
Si presta benissimo ad accompagnare una tazza di latte a colazione o un buon thè fumante...penso che diventerà presto la mia torta preferita, anche perchè è molto veloce da fare, e variando il gusto dello yogurt cambierà sicuramente anche il sapore!
Buon lunedì a tutti, la giornata è splendida..sembra proprio primavera!!

Questi sono gli ingredienti:

 250 gr di yogurt cremoso all'albicocca, o quello che avete a disposizione.
4 uova
180 gr di zucchero
100 gr di olio di semi
150 gr di farina di riso
100 gr di fecola di patate
1 bustina di lievito pane angeli
1 pizzico di sale
1 buccia di limone
zucchero a veo

Montare con una frusta le uova e lo zucchero in una ciotola capiente, aggiungere poi lo yogurt e l'olio,e continuare a miscelare il composto.
Aggiungere la farina e la fecola, il lievito, il pizzico di sale e la buccia del limone grattuggiata.
Amalgamare il tutto e versare in una tortiera con la cerniera precedentemente imburrata ed infarinata.
Infornare a 180° per 30 minuti.
Quando si sarà raffreddata, spolverare con lo zucchero a velo.