giovedì 30 aprile 2015

DORAYAKI


Anche noi abbiamo ceduto al fascino del Giappone e ci siamo convertiti a queste deliziose frittelle che somigliano tantissimo ai pancakes, i DORAYAKI, farciti con la crema di nocciole.
Provateli, sono strabuoni e sembra davvero di fare colazione con Doraemon, il gatto blu ciccione!
Con queste dosi io ho fatto 8 dorayaki, quindi 16 frittelline (anche se fritte non sono).

Ingredienti:
2 uova
150 gr di farina
60 gr di miele
20 gr di zucchero
1 cucchiaino di lievito
 80 gr di acqua
 crema di nocciole



 In una coppa miscelare tutti gli ingredienti (tranne la crema di nocciole) e far riposare il composto in frigorifero per 20 minuti.
Mettere a scaldare una padella antiaderente e quando sarà ben calda con un cucchiaio prelevare la pastella  e versarla nella pentola cercando di modellare dei cerchietti.
Dopo 2-3 minuti controllare che il lato si sia scurito e girare la frittella dall'altro lato.
Una volta cotti da entrambe le parti, comporre il dorayaki spalmando la crema di nocciole su una frittella e sovrapponendone un'altra a mò di sandwich.
Al posto della cream di nocciole si può usare anche la marmellata :-)












lunedì 27 aprile 2015

INSALATA DI CEREALI E VERDURE

E finalmente la primavera è davvero iniziata!!!
Oggi vi propongo la ricetta di un piatto freddo, coloratissimo e molto saporito: l'insalata di cereali con le verdure.
Ho comprato tempo fa alla biobottega una busta di 5 cereali che si cuociono in pochissimo tempo: 12 minuti. E' un mix fatto di orzo, avena, riso a chicchi lunghi, farro e grano e ci è piaciuto tantissimo, tanto da ripromettermi di  sostituirlo più spesso alla pasta!

ingredienti:

210 gr di cereali;
1 zucchina;
mezzo peperone giallo;
mezzo peperone rosso;
1 carota;
1 spicchio di aglio
olio
sale

Lavare bene tutte le verdure e tagliarle a pezzetti molto piccoli;
in una padella scaldare l'olio con lo spicchio di aglio e far saltare le verdure, salandole, a fuoco vivace per 10-15 minuti girandole spesso.
Nel frattempo lessare i cereali per 12-15 minuti, controllando la cottura.
Scolarli e una volta raffreddati condire con le verdure.
Servire a temperatura ambiente o fredda.




martedì 21 aprile 2015

FRITTATA DI CARCIOFI AL FORNO



.......e restando sempre in tema CARCIOFI,
ne ho comprati talmente tanti che...
come potevo non preparare anche una frittata??
Ottima anche come un antipastino tagliata a quadrotti, sia fredda che calda, può essere preparata in anticipo e cotto in forno poco prima della cena.

La frittata delle foto era il piatto unico della cena per tre persone e ho usato:

3 carciofi
3 uova
3 cucchiai di pan grattato
3 cucchiai rasi di parmigiano
mezza cipolla a candela
sale


Togliere le foglie esterne dei carciofi, la barbetta interna,  tagliare il gambo e spuntarli.
Tagliare il cuore in 4-6 parti e metterle a bagno in una coppa con acqua e limone.

In una pentola mettere un filo d'olio, la cipolla tagliata a fettine sottili e i quarti di carciofo scolati. Salare e far cuocere a fuoco lento per 20 minuti, fino a renderli morbidi.
Se dovesse servire, aggiugnere un mestolo di acqua.
Quando saranno cotti e l'acqua di cottura sarà evaporata del tutto, farli raffreddare.

In una ciotola versare le uova, il pan grattato, il parmigiano e un pizzico di sale.
Sbattere il tutto con una frusta e aggiugnere i carciofi. Miscelare ancora, dopodichè foderare  una pirofila da forno con la carta forno e versarci il composto.
Infornare e cuocere a 180° per 40 minuti.




















venerdì 17 aprile 2015

INVOLTINI DI MELANZANE ALLA PARMIGIANA

  
Se volete preparare un antipastino sfizioso e già sporzionato,questi involtini fanno al caso vostro!
Buoni, belli a vedersi e anche leggeri....e se volete potete renderli anche veg omettendo il prosciutto!!


ingredienti:

sugo di pomodoro fresco q.b.

2 melanzane
1 etto di prosciutto cotto
4-5 sottilette
1 cucchiaio abbondante di parmigiano

Lavate e affettate le melanzane , salatele e  mettetele a scolare dentro ad un colapasta con un peso sopra per almeno 30 minuti.
Dopodichè grigliatele su una griglia di ghisa da entrambi i lati.
Quando saranno fredde preparare gli involtini sovrapponendo all'interno una fetta di prosciutto e mezza sottiletta.
Arrotolare la fetta su se stessa...et voilà!
Accendere il forno impostando la temperatura su 180° .
In una pirofila, stendere uno strato di sugo di pomodoro, gli involtini uno accando all'altro e sopra un'altro strato di sugo.
Spolverare con il parmigiano e infornare per
20 minuti.
Farli raffreddare uin pò prima di servirli.



martedì 14 aprile 2015

RICCIOLI ALLA CREMA DI ZUCCHINE


Questa crema è molto delicata e facile da fare e piacerà anche a chi non ama particolarmente le zucchine -vedi mie figlie-...finalmente sono riuscita a farle assaggiare anche a loro!

ingredienti per 4 persone:

500 gr di zucchine piccole
1 confezione di panna di soia
olio
1 spicchio di aglio
350 gr di pasta ( io ho scelto i riccioli)

Mettere l'acqua per la pasta sul fuoco.

Nel frattempol avare e tagliare le zucchine a rondelle sottili e in una padella mettere un filo di olio e fare imbiondire l'aglio.

Aggiungere le zucchine e far cuocere a fiamma viva per 15 minuti.

Una volta cotte (se necessario aggiungere un paio di cucchiai di acqua di cotture), togliere l'aglio e frullare insieme alla panna di soia.

Cuocere la pasta per i minuti di cottura richiesti e scolare.
Condire con la crema di zucchine e, se lo volete, con una spolverata di parmigiano.


venerdì 10 aprile 2015

PARMIGIANA DI CARCIOFI BIANCA

E dopo una lunga pausa, tra vacanze Pasquali, influenze & co.,
 vi posto una ricetta dal gusto delicatissimo...

In questo periodo è impossibile resistere alla tentazione di acquistare montagne di carciofi e di provarli in mille modi diversi, da qui è nato questo esperimento qualche giorno fa, in occasione di una cena tra amici.


Ingredienti:

20 carciofi
2 uova
8 sottilette
1 etto di prosciutto cotto
farina per panatura
parmigiano 100 gr.
sale
olio per friggere
fiocchetti di burro q.b. per infornare

per la besciamella:

1 lt di latte intero
50 gr farina
50 gr di burro
noce moscata


per prima cosa spuntare i carciofi tagliarli  a fettine e metterli a mollo in acqua e limone.
Scolarli, passarli nella farina e nell'uovo e friggerli in olio bollente.
Lasciarli asciugare su della carta assorbente.
nel frattempo preparare la besciamella mettendo sul fuoco il burro, facendolo sciogliere  aggiungendo e farina e il latte e un pizzico di noce moscata girando sempre per non far formare grumi.
Non appena si addensera' un poco, spegnere e far raffreddare.

iniziare a comporre la parmigiana: in una pirofila da forno, versare sul fondo uno strato di besciamella, uno di carciofi, il prosciutto cotto,le sottilette, e un altro strato di besciamella.
Spolverare con il parmigiano e ricominciare con gli strati, fino a farne tre in tutto.

Sull'ultimo versare abbodante
besciamella,parmigiano e cospargere con qualche fiocchetto di burro.
Infornare a 180° x 30 minuti.
Servire tiepida o fredda.