lunedì 23 novembre 2015

INVOLTINI AI FUNGHI

Gli involtini ai funghi sono un secondo piatto molto gustoso, di facile realizzazione anche per chi ha poca dimestichezza tra i fornelli.
Gli involtini si possono farcire con quello che più ci piace, anche solo con una scorzetta di limone grattugiato e prezzemolo rendendo così il piatto molto leggero.
Ovviamente io ho optato per una sferzata calorica, ma per un pranzo della domenica....è l'ideale, non succede ogni giorno!


Ingredienti:

10 fettine di lacerto per involtini 
1 etto di prosciutto cotto
scaglie di grana
500 gr di funghi champignon
sale
olio
1 spicchio di aglio
 
Per prima cosa tagliare i gambi dei funghi e lavarli per bene togliendo via tutta la terra e tagliarli a fettine.

In una padella capiente ( dovrà poi contenere anche gli involtini) mettiamo un fondo di olio e uno spicchio di aglio e dipo 2 minuti versiamo dentro i funghi, aggiungiamo il sale e lasciamo cuocere a fiamma dolce per 10.

Nel frattempo apriamo le fettine di carne su un tagliere e ricopriamole con il prosciutto cotto e aggiungiamo un pò di grana a scaglie e un pizzico di sale.
Richiudiamo i bordi laterali all'interno e avvolgiamo l'involtino su se stesso fermandolo (se si vuole, ma non è necessario) con uno stuzzicadenti.



Togliamo l'aglio dalla padella sul fuoco  adagiamo gli involtini tra i funghi e alziamo un pò la fiamma lasciandoli cuocere altri 15 minuti rigirandoli da tutti i lati.
Volendo, gli involtini con i funghi possono essere serviti in tavola con del riso basmati lesso, che lo renderebbe un piatto completo

Nessun commento:

Posta un commento