martedì 28 marzo 2017

FUSILLI con CREMA di ZUCCHINE e SALMONE


I fusilli con la crema di zucchine e salmone sono un primo piatto completo e gustoso molto rapido da preparare, per quelle giornate in cui proprio non avete molto tempo da dedicare ai fornelli!
Nel mio caso, è un pasto anche molto utile al fine di introdurre qualche verdura nell'alimentazione delle mie figlie che sembrano proprio non averne alcuna intenzione...ma grazie a questi piatti cremosi, a poco a poco qualcosa sembra muoversi!

ingredienti per 4 persone:

400 gr di fusilli
3 zucchine medie
100 gr di ritagli di salmone affumicato
mezza confezione di panna da cucina
mezza cipolla, olio sale

Per prima cosa lavare e spuntare le zucchine e tagliarle a julienne.
In una padella versare sul fondo di olio caldo la cipolla sminuzzata e far rosolare.
Aggiungere le zucchine, salare e cuocere a fuoco lento per 10-15 minuti girandole spesso e se dovesse servire aggiungendo un cucchiaio di acqua.




Una volta cotte, passarle nel mixer e aggiungerci la panna. La nostra crema di zucchine ora è pronta.



A parte tagliuzzare il salmone e aggiungerlo alla crema.



Lessare la pasta per i minuti necessari e condire con la crema di zucchine e salmone.

mercoledì 22 marzo 2017

PANE MULTICEREALI


Fare il pane è per me una delle cose più gratificanti che esista. 
Sarà che, di fondo, mi piace autoprodurre un pò di tutto, che amo l'homemade perchè so quello che ci metto dentro, che sono una nostalgica e guardo con rimpianto ai tempi (mai vissuti) in cui si faceva il pane in casa per tutta la settimana, quasi come fosse un rito, fatto è che ogni volta che capita di farlo, mi sembra di percepire un pò dell'atmosfera magica che accompagna questo rito.

Ingredienti:
400 gr di farina ai cereali
150 gr di farina manitoba
190 ml di acqua
50 ml di latte
1/5 cubetto di lievito di birra
40 ml di olio di semi
1 cucchiaino di zucchero
1 cucchiaino e mezzo di sale
50 gr di semi misti.


Mischiare in una ciotola le farine e il sale.
 In un bicchiere riscaldare il latte e l acqua e scioglierci dentro il lievito, aggiungere lo zucchero, l'olio e  le polveri impastando a lungo, alla fine aggiungete i semini.
 Se l'avete, usate un robot o il bimby (io ho usato la velocità spiga per 2 minuti).
Continuate ad impastare due minuti con le mani, fate una palla e lasciatela lievitare nel forno coperta per due ore.

Trascorse le due ore, appiattite l'impasto e con il matterello stendetelo in un rettangolo che avvolgerete su se stesso fino a formare un filone. Adagiare il filone nello stampo da plumcake e farlo lievitare nuovamente per altre 2 ore.
  


















Dopodichè cuocerlo a 180° per 40 minuti.





Vi posso garantire, che una volta provato a fare questo pane in casa, non comprerete mai più quello confezionato!!!